Florence Gordon

Janine aveva pensato spesso di chiamarla, ma ogni volta si era trattenuta ricordandosi all’ultimo momento che stare in compagnia di Florence non era sempre come si sperava che fosse. Florence non permetteva mai agli altri di rilassarsi. Chiedeva sempre a Janine se avesse letto o sentito questo o quello, e la risposta di solito era no. Alla fine di ogni incontro, Janine aveva la sensazione di essere stata vittima di un qualche genere di pestaggio intellettuale. Florence era offensiva anche quando non intendeva esserlo.

Continua a leggere

Annunci